L’Ecovillaggio di Montale avvicina i giovani alla progettazione e al green building: edifici sostenibili progettati, realizzati e gestiti in maniera efficiente determinando effetti e impatti positivi non solo sull’ambiente ma anche sul benessere delle persone e la salubrità dei luoghi. Per tutte queste ragioni l’ecoquartiere modenese è una delle mete “stage”, più apprezzate e richieste,.. (continua…)

Si è svolto dal 3 al 6 settembre 2019 il Congresso sui cambiamenti climatici UNIMORE organizzato dal dipartimento di scienze chimiche e geologiche dell’Università di Modena e Reggio Emilia e dal MUSE, museo delle Scienze ed ente di ricerca di Trento.  “Looking back to see ahead” Guardare e Imparare dal passato per costruire il futuro… (continua…)

L’Ecovillaggio di Montale, ecoquartiere in continuo sviluppo ed espansione, è tra i modelli virtuosi d’impresa selezionati e raccontati nel nuovo periodico di informazione “Manzini” edito da Manzini Amministrazioni. Il nostro complesso residenziale nZEB fa notizia in questo primo numero della rivista semestrale. Un progetto editoriale che parte dal centro di Modena con i suoi porticati.. (continua…)

Il team di Ecovillaggio Montale racconta l’esperienza di viaggio a Friburgo, a sud della Germania. Tra le prime Green City in Europa e con una storia millenaria, Friburgo riconosce già negli anni ‘70 l’importanza dell’ambiente e della protezione climatica costituendo un movimento di protesta che si rifiuta di costruire una centrale nucleare dettato dal governo.. (continua…)

Ecovillaggio Montale è tra gli attori dell’innovazione sostenibile e tra i sostenitori del Forum “E tu cosa fai?” Festival dello Sviluppo Sostenibile, organizzato dall’agenzia di comunicazione Mediamo. Si tratta della tappa modenese del Festival dello Sviluppo Sostenibile organizzato in tutta Italia, per la terza edizione consecutiva, da ASVIS. Il Forum si è svolto il 31.. (continua…)

17 obiettivi (SDGs – Sustainable Development Goals) per lo sviluppo sostenibile del Pianeta ed un’unica ricetta per raggiungerli. È la “ricetta” di Agenda 2030 approvata nel 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU (Organizzazione nazionale delle Nazioni Unite) tra cui l’Italia. Disinnescare il circolo vizioso dei combustibili fossili e avviare il Pianeta Terra verso.. (continua…)

Anche quest’anno Ecovillaggio Montale, in qualità di componente delle Aziende Modenesi per la RSI aderisce attivamente al progetto YEP! Young Enterprising People. Già lo scorso anno Ecovillaggio aveva ricevuto in visita una delegazione di studenti nell’ambito dello Yep. L’iniziativa, giunta alla terza edizione, è promossa dall’Assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena e ha.. (continua…)

Ecovillaggio Montale come impresa socialmente responsabile approda nel nuovo articolo pubblicato da Italia che Cambia, testata giornalistica che racconta un’Italia in cammino che vuole cambiare cultura e modo d’agire in chiave ecologica e sostenibile. La nuova pubblicazione che vi proponiamo fa leva sulle caratteristiche delle case del futuro, certamente resilienti e sostenibili, come le case.. (continua…)

“Felicità e lavoro nell’impresa sostenibile” è l’evento che apre ufficialmente le attività 2019 di Aziende Modenesi per la RSI, di cui Ecovillaggio Montale fa parte. Due le testimonianze importanti del forum RSI ospitato presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, organizzato insieme al Centro Ricerche ed Indagini Socio-Economiche: il prof. Graziano Pini Responsabile.. (continua…)

Ecovillaggio Montale, complesso residenziale bio ed eco sostenibile in provincia di Modena, è un esempio di edilizia sostenibile che risulta pienamente coerente con l’Agenda 2030 ed alcuni dei suoi SDGs (Sustainable Development Goals) per lo sviluppo sostenibile ovvero 17 obiettivi individuati a livello mondiale per la salvaguardia del pianeta. Ecovillaggio Montale, simbolo dell’innovazione dell’abitare, è.. (continua…)